Coprispalle Alpaca

Coprispalle in lana d’Alpaca

Oggi andremo a realizzare un bellissimo coprispalle ideale per i freddi di gennaio, semplice da realizzare e davvero particolare per la sua lavorazione, infatti non andremo ad utilizzare una lana comune ma la lana di alpaca.

La lana di alpaca si ottiene dal vello dell’animale, famoso per il suo aspetto socievole e grazioso, ma soprattutto per la sua lana compatta.
L’animale infatti ha sviluppato questa “difesa” contro gli inverni rigidi e le altitudini ostili.

Utilizzeremo il filato Alpaca 56 di Tricot Café dalle qualità uniche, favoloso per realizzare cardigan, coprispalle e maglioni.

alpaca56-blog.jpg


DIFFICOLTA’ FACILE

easy-tricotcafe.png


OCCORRENTE

gr 400 col. 8

Ferri n. 9

n. 1 bottone grande Ø 6 cm

120 cm di nastro canettino

Avv. 125 p. e lav. a falsa costa inglese per circa 50 cm, otterremo così un rettangolo.

Piegare la parte alta del lato lungo (A) come da schema e puntarlo con un p. nascosto.

Cucire con un solo p. gli ultimi 25 cm lato B ai primi 25 cm lato C, fare lo stesso anche coi lati D-C.

Con il filato fare due trecce da 40 cm, cucirle vicino a due punti di attacco del lato C, infilarle nelle m. del lato C dall’esterno verso il centro, tirare un po’ e formare un fiocco.

Cucire le due parti del coprispalle sovrapponendole di circa 15 cm, cucire al centro il bottone.

Dividere il nastro canetino in due parti, formare due fiocchi e attaccarli uno sopra il bottone sul davanti e uno sopra il fiocco in lana sul retro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *